Cosa?

Caso mai non si fosse capito, qui non troverete l’ennesima rececensione all’ultimo film d’azione in sala. E non troverete nemmeno: film horror, film porno, film tristi, film troppo realistici, film violenti.

Si me ne rendo conto: del cinema contemporaneo non rimane poi molto, se si escludono tutti questi… I miei film preferiti sono stati tutti girati molti anni prima che nascessero i miei genitori, e i miei registi preferiti sono quasi tutti deceduti da diversi decenni. Adoro Billy Wilder, Ernst Lubitsch, George Stevens, George Cuckor, Howard Hawks… Tra i tuttora in vita, apprezzo soprattutto Wes Anderson, Tim Burton, Quentin Tarantino, Michel Gondry, Jim Jarmusch e soprattutto, Terry Gilliam!

Sono affascinata dall’aspetto visivo dei film, e ho sopportato la visione di cose giudicate dai più inguardabili solo in nome di un certo fascino visivo (un esempio? Le Cronache di Riddick). Sono affascinata dal cinema orientale. Ho alcuni semplici “piaceri proibiti”: conosco quasi a memoria la trilogia originale di Guerre Stellari, un discreto numero di cartoni animati della Disney e Labyrinth, capolavoro del kitsch su cui ho sviluppato una mai guarita cotta per David Bowie.

Non riesco a sopportare i film che mi fanno pensare a quanto è brutto il mondo, che mi fanno piangere. Uso il cinema per sognare, per ridere, per immaginare universi migliori del nostro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: